Lotus Cars continua i festeggiamenti per i 50 anni di attività della propria sede di Hethel con un'altra novità... a tiratura limitata. La scelta è ovviamente ricaduta sull'auto più popolare del marchio, la Lotus Elise, con la 250 Special Edition che si basa sulla Lotus Elise Cup 250 e che sarà prodotta in soli 50 esemplari. Rispetto al modello di derivazione, le dotazioni sono ancora più ricche e ricercate, con un costo finale che si traduce in 67.980 euro. Tra le caratteristiche di rilievo c'è il pacchetto aerodinamico in fibra di carbonio, che ha permesso di ridurre ulteriormente il peso a secco della vettura al di sotto dei 900 chili. La Lotus Elise 250 Special Edition pesa infatti solo 899 chilogrammi e dispone di un motore Toyota quattro cilindri 1.8 litri sovralimentato tramite compressore volumetrico, in grado di erogare 246 cavalli di potenza e 250 Nm di coppia massima, che le consentono di scattare da 0 a 100 km/h in 4.3 secondi. A completare l'allestimento c'è un nuovo assetto tra cui spiccano i rivisti ammortizzatori Bilstein con molle coassiali Eibach, oltre ad un impianto frenante sportivo AP Racing-Brembo con pinze a quattro pistincini sull'anteriore e adue nel retrotreno. Relativamente alla trasmissione, la Elise 250 Special Edition monta un cambio manuale a sei rapporti con differenziale elettronico Bosh, il tutto coadiuvato dal sistema Lotus Dynamic Performance Management. I cinquanta clienti che sceglieranno una Lotus Elise 250 Special Edition potranno poi personalizzarla, tra le altre cose, con climatizzatore, cerchi forgiati (argento o neri), cruise control, sistema di infotainment con bluetooth e connessione per iPod, tetto in fibra di carbonio e luci ausiliarie; i colori disponibili sono 4: Metallic Light Blue, Classic Red, Yellow e White. Per gli interni, non mancano ovviamente i sedili super sportivi (disponibili nelle varianti Dark Blue o Dark Grey). Per maggiori informazioni, disponibilità e dettagli, non esitate a contattarci a sales@pbracing.it oppure al numero 035.203396