Evora 400

Senza sosta nel suo sviluppo di auto sportive di classe mondiale, Lotus ha svelato la nuova Evora GT410 Sport per completare la linea riveduta del modello più veloce di Hethel. Lanciata nel 70 ° anno della Lotus e in vista delle celebrazioni per l'anniversario, la nuova Evora GT410 Sport riprende una delle storie di successo di Lotus e la raffina attraverso l'applicazione del design illuminato. Disponibile in entrambe le configurazioni 2 posti e 2 + 2, e nelle trasmissioni manuali e automatiche, Evora GT410 Sport attinge dalla fenomenale Evora GT430 per fornire un'aerodinamica avanzata a un'auto sportiva già celebrata. Combinando la più recente filosofia del design con un'auto acclamata da critici e clienti, racchiude le prestazioni originali con gli ultimi sviluppi aerodinamici della Lotus, per fornire un sostituto di prim'ordine per il modello Evora Sport 410. Impiegando elementi chiave dello stile del corpo scolpito della GT430, compresi i nuovi pannelli compositi anteriori e posteriori compositi appositamente progettati, ma senza alcuni degli elementi di alto carico aerodinamico, la nuova Evora GT410 Sport gode di una silhouette molto più sottile e più sottile. Tuttavia, come con tutte le auto sportive Lotus, il carico aerodinamico è un requisito e questa nuova coupé della classe GT genera fino a 96 kg di carico aerodinamico (50% in più rispetto a Evora Sport 410) che lo rende il nuovo punto di riferimento rispetto ai concorrenti con prezzi simili.

Questo focus sulla massa critica della vettura offre il suo rapporto potenza-peso di 326 CV / tonnellata e la velocità massima a 190 miglia all'ora (305 km / h). Nonostante la bassa massa della vettura, è possibile specificare una gamma di opzioni leggere per la Evora GT410 Sport. Questo include uno scarico in titanio, che taglia 10 kg oltre l'asse posteriore dell'auto. Sfruttando al meglio la trazione alla spina, la Evora GT410 Sport utilizza pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 (235/35 R19 nella parte anteriore e 285/30 R20 nella parte posteriore) con un pacchetto di sospensioni sportive di Eibach ultraleggero, basso molle del sideload e ammortizzatori sportivi della valvola fissa di Bilstein - tutti montati come standard. Un pacchetto di sospensioni touring è disponibile come opzione gratuita, con ammortizzatori Bilstein® non regolabili, con specifica valvola touring e pneumatici Michelin Pilot Sport 4S. Per una regolazione completa dello smorzatore, è possibile specificare un pacchetto di sospensione da gara con ammortizzatori regolabili a due vie in alluminio leggero Öhlins TTX con regolazione Lotus (compressione con scatto a scatto e scatto) che risparmiano 13 kg, per adattare l'Evora GT410 Sport a specifiche strade o condizioni della pista. La riduzione della massa non molleggiata, le ruote ultraleggere, completamente lavorate, in alluminio forgiato (cerchi in lega da 19 "a 8J anteriori e 20" con cerchi a 10 razze da 10 pollici) sono disponibili in argento o nero opaco. La possibilità di passare a ruote posteriori da 10 cm più larghe (10,5 J) come quelle utilizzate su Evora GT430, è disponibile e la potenza di arresto viene offerta dalle pinze a quattro pistoncini AP Racing anteriori e posteriori con dischi dei freni a 2 pezzi traforati e ventilati (anteriore 370mm x 32mm, posteriore 350mm x 32mm).

Lo sviluppo della nuova Evora GT410 Sport ha offerto a Lotus l'opportunità di ottimizzare la massa, con un peso a vuoto di 1.297 kg e un peso a secco possibile più leggero di 1.256 kg (inclusi tutti gli scarichi in titanio opzionali, con un risparmio di 10 kg e la Lotus ottimizzata Ammortizzatori Öhlins TTX in alluminio a due vie regolabili, con un risparmio di 13 kg) - un risparmio totale di 98 kg rispetto al benchmark Evora 400 e fino a 28 kg in meno rispetto al già leggerissimo Evora Sport 410. Come con le sue scuderie Evora Evora GT410 La cabina sportiva comprende i sedili da gara in carbonio splendidamente dettagliati della Lotus (solo configurazione 2 + 0) e gli inserti sottoporta in carbonio. Volante, cruscotto, pannelli porta, tunnel di trasmissione, consolle centrale e chiosco strumenti sono tutti rivestiti in Alcantara® nero, completato da cuciture bicolore a contrasto. I sedili da gara Sparco opzionali sono disponibili in entrambe le configurazioni 2 + 0 e 2 + 2 con quest'ultimo che richiede l'optional opzione ruota posteriore più ampia da 10.5J, come descritto su Evora GT430, o l'opzione ruota leggera forgiata da Evora 400, che offre vantaggi da una ruota posteriore 9.5J. È inoltre possibile specificare un sistema di infotainment integrato da 7 "con touch screen con AppleCarPlay e Android Auto, funzionalità Bluetooth®, navigazione satellitare e telecamera di retromarcia.

L'auto sportiva di nuova classe GT della Lotus cattura l'essenza del modello principale dell'azienda. L'applicazione dell'evoluzione top-down introduce la nuova estetica anteriore e posteriore, vista per la prima volta sulla GT430. Di conseguenza, il design della vettura unisce una notevole presenza fisica a capacità aerodinamiche naturali. Il pannello anteriore rivisitato presenta due condotti in fibra di carbonio ingranditi, con pale d'aria integrate, per spostare in modo efficiente l'aria attorno alle ruote anteriori riducendo la turbolenza e riducendo la resistenza. Il carico aerodinamico aggiuntivo viene creato dalla combinazione dello splitter anteriore profondo e del nuovo diffusore posteriore derivato dal motorsport, montato sotto la nuova griglia in metallo che conferisce una finitura più pulita. Condotti scolpiti in fibra di carbonio dietro ogni ruota posteriore sfiatano l'aria ad alta pressione il più rapidamente possibile dai passaruota posteriori, bilanciando il carico aerodinamico. Complessivamente, tutto questo contribuisce a incrementare la deportanza a 96 kg a 190 mph, un salto considerevole del 50% rispetto all'Evora Sport 410 in uscita e un triplo massiccio rispetto all'Evora 400 con un coefficiente di resistenza migliorato. Questo eleva la Evora GT410 Sport ai massimi livelli delle auto da strada più aerodinamiche della Lotus. Come con tutti gli Evora ad alte prestazioni, la fibra di carbonio svolge un ruolo considerevole nella costruzione dell'auto. I componenti standard in carbonio composito includono il pannello di accesso anteriore, il pannello del tetto e un portellone con un feritoia a un pezzo con spoiler integrato, così come gli elementi all'interno del sistema di pala anteriore e le porte di uscita delle ruote posteriori.

Immagine
VELOCITA MASSIMA

305
Km/h
0 - 100 KM/H

4.1
Sec.
POTENZA MASSIMA

410
cv
PESO

1.256
Kg

CARATTERISTICHE

Motore
  • 3.5 litri V6, 24 valvole, raffreddato ad acqua, tutto in alluminio, con compressore Edelbrock
  • Cambio manuale a 6 marce, con raffreddatore del cambio, abbinato al meccanismo di precisione in alluminio del cambio Lotus
  • Volano leggero, a massa singola, a bassa inerzia
  • TorsenType Limited Slip Differential (solo manuale)
Interni
  • Configurazione 2 + 0 posti
  • Sedili sportivi in ​​fibra di carbonio, rifiniti in Alcantara® nero con cuciture doppie a contrasto in giallo o rosso
  • Quadro strumenti, consolle centrale e pannelli delle portiere rivestiti in Alcantara® nero con cuciture doppie a contrasto in giallo e bianco o rosso e bianco
  • Volante rivestito in pelle nera e Alcantara®, con cuciture nere
  • Maniglia di sostegno per porta in Alcantara® nera, cuffia del cambio e manicotto del freno a mano in pelle nera
  • Coperchio della chiesetta rifilato in Alcantara® e copertura dell'interruttore
  • Pacchetto colori interni: pannello console centrale e maniglie per porte in finitura gialla o rossa a contrasto
  • Instrument panel surround, steering wheel finisher, HVAC panel and door release levers in gunmetal finish
  • Sensori di parcheggio posteriori
  • Pomello del cambio in alluminio leggero
  • Prese d'aria a livello del viso in alluminio e rivestimento del piatto di chiusura
  • Rivestimento grigio scuro
  • Tappetini neri
  • Listelli sottoporta in fibra di carbonio
  • Poggiapiedi del guidatore leggero
  • Pedaliera leggera in alluminio

 

Telaio
  • Dischi freni servoassistiti, leggeri in due pezzi e ventilati e pinze a quattro pistoncini AP Racing (anteriore 370mm x 32mm, posteriore 350mm x 32mm)
  • Telaio in alluminio anodizzato, leggero, estruso, incollato con resina epossidica e rivettato ad alta rigidità
  • Lunghezza disuguale, elevata rigidità laterale, alluminio forgiato, sospensioni a doppio braccio oscillante con tubolare anteriore Eibach® e barra antirollio posteriore
  • Pacchetto sportivo: Eibach® ultraleggero, molle a carico laterale, anteriore e posteriore, montato su ammortizzatori sportivi Bilstein®
  • Sistema di sterzo assistito idraulicamente, montato rigidamente, pignone e cremagliera Lotus, con 2,86 giri di blocco-a-blocco
  • Modalità ESP selezionabili dal conducente - Drive / Sport / Race
  • Controllo attivo della valvola di scarico
  • Sistema monitoraggio pressione pneumatici
  • Batteria leggera agli ioni di litio

 

Esterni
  • Diffusore sportivo posteriore leggero (nuovo diffusore in alluminio)
  • Pannello di accesso frontale in fibra di carbonio
  • Pannello del tetto in fibra di carbonio
  • Portellone leggero in fibra di carbonio con spoiler posteriore integrato e retroilluminazione a lamelle
  • Dettagli laterali in finitura nero opaco
  • Calotte specchietti in finitura nero lucido
  • Pannello posteriore in vetro
  • Pinze dei freni AP Racing®, finitura gialla con logo nero
  • Pneumatici Michelin® Pilot Sport Cup 2 (anteriore 235/35 R19, posteriore 285/30 R20)
  • Lotus designed, ultra-lightweight, forged aluminium wheels (19" 8J front and 20" 9.5J rear 10 spoke alloy wheels) in silver or matt black
  • Specchietti retrovisori elettrosaldati e riscaldati
  • Fari anteriori Bi-Xenon
  • Luci diurne a LED
  • Terminale di scarico ovale
  • Immobilizzatore e sistema di allarme a distanza attivato da Thatcham

 

Trasmissione
  • Cambio manuale a 6 marce, con raffreddatore del cambio, abbinato al meccanismo di precisione in alluminio del cambio Lotus
  • Cambio automatico a 6 marce opzionale, con raffreddatore del cambio, cambi ultraveloci grazie ai paddle in alluminio leggero montati sul volante
  • Volano leggero, a massa singola, a bassa inerzia
  • Differenziale autobloccante tipo Torsen (solo manuale)

 

ESTERNI

SPECIFICHE

  Evora 410 Sport
PERFORMANCE* Manuale Automatico
Potenza Max 410 cv (416 PS) (302 kW)
Coppia Max 310 lbft (420 Nm)
0-60 mph 4.1 secondi 4.1 secondi
0-100 km/h 4.0 secondi 3.9 secondi
Velocità Max 190 mph (305 km/h) 171 mph (275 km/h)
Deportanza aerodinamica 96 kg 96 kg
  Evora 400
TELAIO/CARROZZERIA
Telaio in alluminio anodizzato, leggero, estruso, incollato con resina epossidica e rivettato ad alta rigidità Standard
Servo assistito, dischi del freno a 2 pezzi traforati e ventilati e pinze a quattro pistoncini AP Racing (anteriore 370mm x 32mm, posteriore 350mm x 32mm) Standard
Lunghezza disuguale, elevata rigidità laterale, alluminio forgiato, sospensioni a doppio braccio oscillante con tubolare anteriore Eibach® e barre antirollio posteriori Standard
Sistema di sterzo assistito idraulicamente, montato rigidamente, pignone e cremagliera Lotus, con 2,86 giri di blocco-a-blocco Standard
Active exhaust valve control Standard
Sistema di monitoraggio pressione pneumatici Standard
Batteria leggera agli ioni di litio Standard
SOSPENSIONI
Pacchetto sportivo: Eibach® ultraleggero, molle a carico laterale, anteriore e posteriore, montato su ammortizzatori sportivi Bilstein® Standard
Modalità ESP selezionabili dal conducente - Drive / Sport / Race Standard
  Evora 410 Sport
INTERNI
Configurazione sedili 2+0 Standard
Sedili sportivi in ​​fibra di carbonio, rifiniti in Alcantara® nero con cuciture doppie a contrasto in giallo o rosso Standard
Quadro strumenti, consolle centrale e pannelli delle portiere rivestiti in Alcantara® nero con cuciture doppie a contrasto in giallo e bianco o rosso e bianco Standard
Volante rivestito in pelle nera e Alcantara®, con cuciture nere Standard
Maniglia di sostegno per porta in Alcantara® nera, cuffia del cambio e manicotto del freno a mano in pelle nera Standard
Chiusura centralizzata Standard
Pacchetto colori interni: pannello console centrale e maniglie per porte in finitura gialla o rossa a contrasto Standard
Pannello del quadro strumenti, finitore del volante, pannello HVAC e levette apriporta in finitura canna di fucile Standard
Sensori di parcheggio posteriori Standard
Pomello del cambio in alluminio leggero Standard
Prese d'aria a livello del viso in alluminio e rivestimento della maniglia Standard
Rivestimento grigio scuro Standard
Tappetini neri Standard
Listelli sottoporta in fibra di carbonio Standard
Poggiapiedi del guidatore leggero Standard
Pedaliera leggera in alluminio Standard